Tu sei qui

LA FONTANA DI PIAZZA SOLFERINO

A prima vista la fontana di piazza Solferino può sembrare una fontana comune, invece è ricca di significati nascosti e simboli alchemici come molti monumenti torinesi. Le figure scolpite raffigurano le quattro stagioni: primavera ed estate le statue femminili, autunno e inverno i giganti al centro. L’inverno osserva l’Oriente, punto sacro da cui si alza sempre il sole. I due personaggi maschili simboleggiano Boaz e Jaquim, i sostenitori delle colonne di Ercole, guardiani collocati sulla soglia dell’Infinito, oltre la quale si accede in una dimensione invalicabile per i profani: la Caverna Luminosa, dove vengono custoditi i misteri alchemici che regolano il mondo.

La conoscenza è rappresentata dall'acqua, che i personaggi versano dagli otri. Le due figure femminili raffigurano gli aspetti dell'amore, quello sacro (la Primavera, la virtù) e quello profano (l'Estate, il Vizio) e i due aspetti della conoscenza.

Torino
Piazza Solferino 1
10122 Torino TO
Italy