Tu sei qui

COLLEGIATA DEI S.S. GERVASIO E PROTASIO

La Collegiata costruita negli anni fra il 1792 e il 1798 su progetto dall’architetto Matteo Zucchi, presenta tre navate e sei cappelle, mentre la facciata, terminata solamente nel 1953, è opera dall’architetto Giovanni Greppi. Da segnalare il portichetto barocco e un portale romanico che appartiene all’antica collegiata. Gli affreschi interni sono opera del pittore Lorenzo Peretti (1774-1851). Sull’altare maggiore si trova un grande Crocefisso, capolavoro del maestro Giorgio de Bernardis da Buttogno cui vengono anche attribuite le statue dei Santi Patroni nella cappella a destra dell’altare maggiore. Il grande quadro in coro, che raffigura i Santi Gervasio e Protasio e la Madonna Assunta, è invece opera del pittore Carlo Giuseppe Borgnis detto Sparsicin (1738 – 1804). Nella cappella di San Carlo che si apre lungo la navata destra, si trova il dipinto San Carlo che comunica gli apprendistati del pittore valsesiano Antonio d’Errico, detto Tanzio (1575 ca. – 1635).

Piazza Chiesa
28845 Domodossola VB
Italy
Telefono 
+39 0324 243163

Informazioni visite

Accessibilità

Altri servizi: