Tu sei qui

CHIESA DI SAN MASSIMO

La costruzione fa parte della dotazione di servizi di questo settore della città: nel 1834 il comune provvede a fornire gratuitamente l’area mentre Carlo Alberto dà incarico all’architetto regio Pelagio Palagi di predisporre il progetto, senza che tuttavia questo incontri il favore sovrano. Dall’esito del concorso, quindi indetto, attribuito al Giuseppe Tecco, nel 1844, il sovrano ancora una volta si discosta, scegliendo “motu proprio” la proposta di Carlo Sada e Giuseppe Leoni, di assoluto rigore classicista. Il cantiere tuttavia procede a rilento con una consacrazione possibile solo una decina d’anni dopo. La chiesa è preceduta da un ampio pronao corinzio con alto basamento a scalinata; l’interno a sviluppo longitudinale è coperto da una pesante botte cassettonata.

Via dei Mille 28
10100 Torino TO
Italy
Telefono 
+39 011 8126703

Informazioni visite

Accessibilità

Altri servizi: