Tu sei qui

RIFUGIO ALPINO PIAN DELLE GORRE

Punto di partenza

Certosa di Pesio
12013 Chiusa di Pesio CN
Italy

Punto di arrivo

Italy
Punti di appoggio 
Rifugio Pian delle Gorre.
Tempo di percorrenza 
0 sec
Quota massima 
1.032 m
Dislivello salita 
180 m
Dislivello discesa 
180 m
Fruizione 
Racchette da neve
Provincia 
Cuneo
Regione 
Piemonte

Situato nel cuore del Parco Naturale del Marguareis (parco Regionale istituito dalla Regione Piemonte nel 1978)  a 1.032m di altitudine. L’aspetto è quello della classica baita di montagna, costruita nel massimo rispetto dell’impatto ecologico, avendo utilizzato perlopiù materiali naturali (legno e pietra). Il rifugio è inoltre dotato di una centralina idroelettrica  (circa 12 kw di potenza) che sfruttando l’enorme quantità di acqua presente in questa zona, lo rende di fatto autonomo sotto il profilo energetico. In estate è raggiungibile in auto, in inverno invece esclusivamente con sci o racchette da neve in circa 40 minuti di comoda passeggiata lungo la pista per lo sci di fondo che parte dal Villaggio Ardua (parcheggio per autovetture).  E’ il punto di partenza per tutte le escursioni per il Marguareis.
Contatti: tel. 0171.738077 - 333.2700314 - piandellegorre@libero.it

Accesso stradale: dall'autostrada Torino-Savona A6, uscire a Mondovì e proseguire lungo la SP 5 in direzione di Villanova Mondovì e Roccaforte Mondovì dove, mantenendosi sulla stessa SP5, deviare verso Chiusa Pesio. Prima di entrare nell'abitato di Chiusa deviare a sinistra prendendo la SP 42 sino a giungere Certosa di Pesio, dove è possibile parcheggiare l'auto nel parcheggio situato in prossimità dell'ingresso alla Certosa.

Percorso: dal parcheggio della Certosa superare il ponte verso il fronte della Certosa e seguire le indicazioni per il Percorso Naturalistico che si inoltra nel cuore del Parco, tralasciando la pista di fondo, e conduce al caratteristico villaggio di Ardua (disabitato in inverno). Dalla casetta del Guardiaparco proseguire attraverso il ponte sul Pesio e procedere, cambiando versante, lungo la pista battuta che si inoltra nell'ambiente a tratti boschivo e costeggia il torrente. Proseguendo a fianco della pista di fondo si raggiungerà il Pian delle Gorre e l'annesso rifugio.

Informazioni utili

Indice itinerario 
No
Punti di appoggio 
Rifugio Pian delle Gorre.
Periodo consigliato 
Tutto l'anno.
Itinerario devozionale
Accesso con mezzi pubblici 
No

Punti di interesse

Certosa di pesio.