Parco Nazionale della Val Grande (Verbania)

E-mail: pvgrande@tin.it
www.parcovalgrande.it

Verbania (Vb)

Parco Nazionale della Val Grande
Parco Nazionale della Val Grande

Nel cuore di questo Parco nazionale si trova l’area wilderness più grande d’Italia, affermatasi a livello europeo come un importante laboratorio dedicato allo studio dell’evoluzione naturale della vegetazione e degli animali, in presenza di territori scarsamente antropizzati. Tra le specie botaniche che si sono adattate al clima le più rare e interessanti sono l´aquilegia alpina, l´arnica montana, la genziana lutea, il tulipano alpino e la campanula excisa. Tra canyons, dirupi e fitti boschi, vivono camosci, caprioli, marmotte, volpi, martore, donnole e numerosi roditori. L’avifauna invece vede la presenza di esemplari di aquila reale e falco pellegrino ma, più in generale, può contare su popolazioni delle specie tipiche degli ambienti montani.
Il Parco custodisce anche un lungo rapporto tra l’uomo e la pietra perché, dalla fine del XIV secolo, il suo territorio è stato destinato alla fornitura del marmo rosa di Condoglia, utilizzato per l’edificazione del Duomo di Milano. Nello stesso periodo è iniziato anche il disboscamento della Val Grande, perché il legname ottenuto serviva nella puntellatura delle miniere, nella costruzione delle chiatte e in quella delle stesse impalcature della fabbrica del Duomo.
Esistono numerosi percorsi che gli appassionati possono compiere, scegliendo tra proposte con differente difficoltà, sono stati predisposti però anche sentieri in ambiente naturale facilmente accessibili al pubblico e privi di ogni difficoltà.

 

Immagine: Archivio Ce.D.R.A.P - A. Farina

 

Superficie: 14.598 ettari
Altitudine: 226 - 2.301 metri
Anno di istituzione: 1992
Ambiente: montagna

 

Sede del Parco
Via San Remigio, 19 - 28922 Verbania Pallanza (Vb)
Tel. +39.0323.557960 - Fax: +39.0323.556397

Data ultimo aggiornamento: 09/11/2009

Cerca un Comune