Palazzo Borromeo- Isola Madre (Stresa)

Tel. +39.0323.31261
www.borromeoturismo.it

Isola Madre - 28838 Stresa (Vb)

“L’isola Madre è il luogo più voluttuoso che io abbia mai visto”: così scriveva nel 1845 lo scrittore Gustave Flaubert in occasione di un viaggio sul Lago Maggiore. La più grande delle Isole Borromee è infatti un luogo unico al mondo per la posizione e la bellezza dei suoi giardini botanici all’inglese, noti per la fioritura di azalee, camelie e rododendri. Il palazzo, una delle prime residenze sul lago dei Borromeo, sorge sul punto più elevato dell’isola, mentre il giardino digrada verso mezzogiorno. La sua costruzione inizia nel Seicento, subendo poi nel corso del tempo modifiche e ampliamenti, sino a venire ultimato, in dimensioni più contenute rispetto al disegno originario, solo nel XX secolo: si sviluppa su una pianta a “L”, alleggerita dall’inserimento di un duplice loggiato nella facciata settentrionale. Aperto al pubblico nel 1978, Palazzo Borromeo conserva nelle sue sale ricostruzioni di ambienti del Sei e del Settecento, con arredi e decorazioni originali dell’epoca. Di particolare valore documentario sono alcune delle collezioni ospitate: quelle di livree, bambole, porcellane e l’esposizione di antichi teatrini delle marionette.

Orario: 26 marzo-23 ottobre 2011: lunedì-domenica: 9.00-17.30. Ultimo ingresso: 17.30.

Data ultimo aggiornamento: 11/10/2011