Tu sei qui

PUSH THE LIMITS

07/09/2020 - 28/02/2021

La Fondazione Merz di Torino ha annunciato la proroga fino a domenica 28 febbraio 2021 di PUSH THE LIMITS, la mostra a cura di Claudia Gioia e Beatrice Merz, visitabile dal lunedì al veneedì dalle 11.00 alle 19.00. Sabato e domenica la Fondazione è chiusa secondo le normative vigenti.
L'esposizione, un grande progetto tutto al femminile, raccoglie le voci di 17 artiste e già nel titolo si propone come un invito a non rimanere fermi ma ad andare oltre e ad esercitarsi al futuro. I limiti da spingere via sono culturali, geografici, identitari, sessuali, sociali e di visione, avvicinabili, superabili con la pratica artistica, un linguaggio condiviso capace di raccontarli per superarli, connessioni per raccontare il mondo.
Il percorso espositivo investe interamente gli spazi della Fondazione e si struttura come un discorso continuo; un incalzare, di strappi, sovrapposizioni, interrogativi, di realtà già conosciute e che paiono superate ma che invece tornano, di realtà non note che sarebbe opportuno penetrare, di realtà incomunicabili e che chiedono nuove parole.
Le artiste in mostra sono:
Rosa Barba (1972, Agrigento, Italia), Sophie Calle (1953, Parigi, Francia), Katharina Grosse (1961, Friburgo, Germania), Shilpa Gupta (1976, Mumbai, India), Mona Hatoum (1952, Beirut, Libano), Jenny Holzer (1950, Gallipolis, Ohio, USA) Emily Jacir (1972, Betlemme, Palestina), Bouchra Khalili (1975, Casablanca, Marocco), Barbara Kruger (1945, Newark, New Jersay, USA), Cinthia Marcelle (1974, Belo Horizonte, Brasile), Shirin Neshat (1957, Qazvin, Iran), Maria Papadimitriou (1957, Atene, Grecia), Pamela Rosenkranz (1979, Uri, Svizzera), Chiharu Shiota (1972, Osaka, Giappone), Fiona Tan (1966, Pekanbaru, Indonesia), Carrie Mae Weems (1953, Portland, Oregon, USA), Sue Williamson (1941, Lichfield, Regno Unito).

Categoria 
Mostre
Fondazione Merz
Limone 24
10141 Torino TO
Italy
Telefono 
+39 011 19719437
PUSH THE LIMITS
Periodo
Lunedì 7 Settembre 2020 - Domenica 28 Febbraio 2021