Cajettes

Tipologia ricetta 
Primi

Ingredienti

300 g pane grattuggiato
1 L di latte intero
olio extravergine di oliva
noce moscata
1 manciata di erbette
spinaci o erbe spontanee
1 cuore di sedano
100 g di farina di segale
200 g di farina bianca
2 patate di montagna di media grandezza
100 g di pancetta
200 g di burro
sale e pepe

Mettere a bagno il pane grattuggiato nel latte, aggiungere olio extra, noce moscata, sale e pepe. Lasciare ammorbidire il composto per 1 ora circa. Aggiungere poi le erbette lessate e i cuori di sedano tritati finemente e le patate. Mescolare il tutto aggiungendo, un pò alla volta, le due farine precedentemente mescolate. Fare delle piccole cucchiaiate e cuocerle come gnocchi in abbondante acqua salata.

Quando le Cajettes vengono a galla, scolarle e sistemarle su un vassoio largo e basso. Lasciar raffreddare perché diventino più consistenti, aggiungere un pò di olio extravergine d'oliva.

A parte, in una padella di rame o antiederente far soffriggere la dadolata di pancetta con burro d'alpeggio e qualche rametto di timo.

Sbollentare le Cajettes e farle saltare in padella per qualche minuto. Servire molto caldo.

 

 

 

Testo tratto dalla rivista Piemonte Parchi.