Tu sei qui

QUELL'ASSEDIO CHE DURO' 117 GIORNI

Ancor oggi alcuni palazzi torinesi portano i segni della sanguinosa guerriglia avvenuta nel 1706, quando i soldati franco-spagnoli, durante la guerra di successione al trono di Spagna, assediando la città per 117 giorni.

Infatti, si possono notare sulle facciate di alcuni edifici dei piccoli segni neri, che non sono altro che le palle di cannone, usate in quella guerra, e poi successivamente murate.

Una la ritroviamo nei Portici di Piazza San Carlo, tra le finestre degli appartamenti sopra il bar Mokika. Un’altra nella facciata della chiesa della consolata, poco sotto il cerchio della cupola.

E ancora, in Via della Consolata 1bis, presso il cortile di palazzo Saluzzo.

10122 Torino TO
Italy