Tu sei qui

L'ABBAZIA DI LUCEDIO: TRA STORIA E LEGGENDA

In mezzo a lunghe distese di campi coltivati a riso, anticamente chiamate grange, presso Trino in provincia di Vercelli, si trova il complesso monastico di Lucedio, il cui nome significa Luce di Dio, anche se spesso è associato a “portatore di luce”, ovvero Lucifero.

Lucedio, fondata nell’anno 1123 dai monaci cistercensi, non è un’abbazia come tutte le altre: già in passato la confraternita di monaci che vi abitava godeva di gran libertà rispetto alle altre comunità religiose.

Tra le tante facoltà, per non contravvenire alle regole imposte dalla Chiesa, che impedivano la proprietà diretta delle terre, i monaci assegnarono lotti di terreno a fratelli conversi laici, che a loro volta si servivano del lavoro degli agricoltori mercenari per far fruttare economicamente le grange.

Legate a questo territorio sono nate molte leggende, alcune parlano di una presenza demoniaca che si impossessò delle menti dei monaci di Lucedio e che d’allora diedero inizio a un lungo periodo di soprusi.

Sempre secondo il mito, a causa di questi misfatti, una colonna nella Sala Capitolare iniziò a versare lacrime dal dolore, sembrerebbe che dal pilastro sgorghino minuscole gocce d’acqua.

La possessione demoniaca dell’Abbazia sembra che perdurò circa 100 anni, fino a che Papa Pio VI, nel 1784, mandò un esorcista da Roma, che rinchiuse il demone in un sigillo.

Dopo questo presunto evento, l’abbazia venne secolarizzata e i monaci rimasti furono mandati in un altro edificio.
Un’altra leggenda narra che nella chiesetta della Madonna delle Vigne, poco distante dall’abbazia, vi sia un dipinto raffigurante un organo a canne presso il quale è riportato lo "spartito del diavolo". Si chiamerebbe così perché, suonando lo spartito al contrario, ovvero da destra verso sinistra e dal basso verso l'alto, si evocherebbe il diavolo, mentre suonando la frase musicale in senso normale il diavolo verrebbe intrappolato nelle segrete dell'abbazia.

A parte i fatti narrati, il luogo è davvero molto suggestivo e merita sicuramente una visita approfondita.

 

Lucedio
13039 Trino VC
Italy