Tu sei qui

LA LEGGENDA DELLA VECCHIA IN VALLE CERVO

La Valle Cervo, nel biellese, offre una moltitudine di itinerari adatti anche ai camminatori più esigenti.

Tra i percorsi più belli, esiste un’antica mulattiera che dal bel borgo di Piedicavallo porta al bellissimo Lago della Vecchia, un luogo davvero suggestivo.

Il lago sembrerebbe essere protagonista anche di una vecchia leggenda. Pare infatti che tanti anni fa un giovane forestiero si fosse innamorato di una bellissima ragazza del luogo.

Su una roccia, a poca distanza dal lago, fu allestito per celebrare le nozze un altare, ma qui la sposa attese per tutto un giorno e tutta una notte il fidanzato, che però non arrivò mai.

Il mattino seguente un uomo portò la triste notizia alla fanciulla che il promesso sposo era stato ucciso in un bosco.

Il giovane venne sepolto in fondo al lago e la ragazza rimase a vivere lì fino alla vecchiaia, insieme a un orso, con cui aveva fatto amicizia, per custodire il suo amore.

Molti anni dopo morì anche lei, ma ancora oggi, durante le notti di luna piena, c’è chi sostiene che sulla superficie del lago si aggiri un fantasma dal corpo armonioso con dei lunghi capelli bianchi.

13812 PIEDICAVALLO BI
Italy