Tu sei qui

LA CURIOSA SALA GONIN, A PORTA NUOVA

Vi è un piccolo gioiello nascosto nella stazione Porta Nuova: la stanza Gonin progettata nel 1864 come sala d’attesa di prima classe per ospitare la famiglia reale che aspettava il treno.

Le decorazioni e gli affreschi che decorano gli interni sono l’opera di alcuni pittori di casa Savoia tra cui Francesco Gonin.

Alcune pitture illustrano gli elementi della Natura, Acqua, Terra e Fuoco, figurati sottoforma di personaggi della mitologia. Agli angoli della sala sono invece visibili i quattro continenti rappresentati da carte geografiche sostenute da angeli che volteggiano in aria.

Si trovano anche splendidi mobili, delle boiseries settecentesche e un magnifico lampadario in vetro di Murano.

La sala Gonin purtroppo è possibile visitarla solo in alcune occasioni straordinarie come ad esempio le giornate FAI di primavera.

Porta Nuova
Corso Vittorio Emanuele II, 58
10121 Torino TO
Italy