Tu sei qui

LA BIZZARIA E LE UOVA DELLA BELLA ROSIN

La bella palazzina, chiamata Bizzaria, fu edificata all’interno del Parco della Mandria nel 1860. Fu costruita per ordine del re Vittorio Emanuela II, che la donò alla sua amante Rosa Vercellana. La tradizione vuole che l’unione tra il re Vittorio Emanuela II e Rosa Vercellana non fosse dovuta solo a motivi passionali, ma anche e soprattutto a motivazioni gastronomiche.

Pare infatti che lei fosse un’abile cuoca. Vittorio, noto buongustaio, esigeva da lei una costante attenzione ai piatti che preparava. Rosa, soprannominata “Bella Rosin”, si occupava personalmente dei pasti del re, tanto da dare il suo nome a una delle sue specialità: le uova alla Bela Rosin. La preparazione di questa ricetta è molto semplice: basta infatti tritare delle uova sode e servirle unite con prezzemolo e olio.

Venaria Reale
Via Carlo Emanuele II 256
10078 Venaria reale TO
Italy

Contenuti correlati

FONDAZIONE CENTRO CONSERVAZIONE E RESTAURO “LA VENARIA REALE”