Caffè Fiorio

Cosa c’è di meglio che gustare un buon gelato o un caffè in un locale storico? Meglio ancora se nella sale che odorano di espresso e cioccolata si possono trovare le giuste ispirazioni per scrivere un libro.

A Torino ci sono molti luoghi ricchi di storia, ma fra tutti spicca il caffè Florio, locale che ha saputo mantenere intatta l’atmosfera dei secoli scorsi.

Il Caffè dal 1780 ha ospitato scrittori illustri, tra cui: Friedrich Nietzsche, Massimo D’Azeglio, Cavour, Tommaso di Lampedusa e, in ultimo, Giuseppe Culicchia.

Nell'Ottocento, Avalle, il direttore de “Il Fischietto”, compose, proprio nel locale di via Po, un famoso foglio satirico. Le sue satire non risparmiavano nessuno, Cavour compreso, che ebbe però lo spirito giusto per ironizzare sulle pesanti critiche che gli furono mosse.

Caffè Fiorio
Via Po 8
10121 Torino TO
Italy