Tu sei qui

PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI

Residenza Sabauda per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, la Palazzina di Caccia di Stupinigi è uno dei gioielli monumentali di Torino. Proprietà della Fondazione Ordine Mauriziano, dopo importanti lavori di restauro, è oggi un museo aperto al pubblico.La Palazzina di Caccia  che è uno dei complessi settecenteschi più straordinari in Europa, ha piena dignità museale con i suoi arredi originali, i dipinti, i capolavori di ebanisteria e il disegno del territorio. La costruzione della Palazzina di Caccia inizia nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra, e continua fino alla fine del XVIII sec. con  interventi di ampliamento e completamento di Benedetto Alfieri e di altri architetti quali Giovanni Tommaso Prunotto, Ignazio Birago di Borgaro, Ludovico Bo, Ignazio Bertola.Testimonianza eccezionale dello spirito del tardo Juvarra e di Benedetto Alfieri, si specchia e ritrova nel rococò internazionale delle residenze reali europee. È luogo di loisir per la caccia nella vita di corte sabauda, sontuosa e raffinata dimora prediletta dai Savoia per feste e matrimoni durante i secoli XVIII e XIX, nonché residenza prescelta da Napoleone nei primi anni dell’800. Agli inizi del XX secolo è scelta come residenza dalla Regina Margherita e dal 1919 è anche sede del Museo dell’Arredamento.

Piazza Principe Amedeo, 7
10042 Nichelino TO
Italy
Telefono 
011 6200634

Orario

martedì-venerdì: 10.00-17.30sabato, domenica e festivi: 10.00-18.30ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura

Tariffe

Ingresso intero 

Palazzina: € 12,00Parco: € 3,00

Ingresso gratuito 

Minori di 6 anni, un accompagnatore visitatore con disabilità, accompagnatori gruppi scolastici massimo 2 ogni 25 studenti, giornalisti in servizio, guide turistiche abilitate, direttori e conservatori musei italiani e stranieri, membri Icom.

Ingresso ridotto 

Palazzina: € 8,00Parco: € 2,00(6-18 anni e over 65, gruppi minimo 15 persone, studenti universitari UE, visitatore con disabilità, giornalisti non in servizio con presentazione del tesserino, dipendenti Esercito Italiano, Forze dell’Ordine, associazioni e enti convenzionati con la Fondazione Ordine Mauriziano)

Informazioni visite

Visite gruppi
Visite gruppi prenotazione
Visite orari fissi
Visite orari fissi orario 
Sabato-domenica e festivi: 10.30-11.45
Visite gruppi telefono 
011 6200634
Visite orari fissi telefono 
011 6200634

Accessibilità

Note disabili 

Ingresso ridotto per disabili accompagnati (previa presentazione relativa certificazione). Ingresso gratuito per un accompagnatore disabili.
41/ Linea B sightseeingE’ possibile effettuare fermata di salita/discesa a Stupinigi su tutte le corse dell’autolinea SADEM Torino-Pinerolo(fatta eccezione per le corse dirette via autostrada) SERVIZIO SADEM LINEA 275/282 Biglietti 1.90 €; a bordo 2.90 €;TORINO-STUPINIGI da Torino C.so Vittorio Emanuele II 57/F, angolo Via Sacchi (Porta Nuova).(controllare orari sul sito SADEM)STUPINIGI-TORINO - dalla Palazzina (davanti al ristorante di Viale Torino - su richiesta) (controllare orari sul sito SADEM
Modalità di accesso per disabili: Al fine di consentire un servizio adeguato si invita a segnalare la sussistenza di condizioni di disabilità (tel.0116200634). Disabili motori:Ingresso da cancello automatico lato sinistro fronte chiesa con accesso a parcheggio internoSupporto del personale durante il percorso di visita della MostraProblemi negli spostamenti sul percorso esterno (pavimentazione in ghiaia)

Altri servizi:

Bookshop
Audioguide
Audioguide a pagamento