Tu sei qui

MUSEO DI STORIA NATURALE FARAGGIANA FERRANDI

Un museo tra due culture. Le raccolte naturalistiche novaresi sono radicate nella storia culturale e sociale della città che nell’età napoleonica ebbe un prestigioso Liceo con importanti collezioni didattiche e un orto botanico.Più tardi, esponenti di una classe colta, curiosa di fenomeni e civiltà extraeuropei, Catherine Faraggiana Ferrandi e il figlio Alessandro costituirono nel loro parco di Meina uno zoo e un museo, poi donato a Novara e riallestito nel 1959 nel palazzo di famiglia. Recenti numerose acquisizioni e nuove attenzioni scientifiche hanno ridato vita ad un’istituzione dove naturalmente si compenetrano scienze e storia.Quella novarese è la seconda raccolta zoologica del Piemonte con circa 2.500 esemplari di oltre 1.200 specie di vertebrati, oltre a collezioni entomologiche per un totale di quasi 10.000 insetti. L’ultima aggiunta all’esposizione è una selezione di oggetti facente parte del Museo Etnografico Ferrandi.

Via Gaudenzio Ferrari, 13
28100 Novara NO
Italy
Telefono 
0321 3702755

Orario

martedì-venerdì: 9.00-12.30sabato: 9.00-12.30 14.00-19.00domenica: 14.00-19.00lunedì: chiuso

Tariffe

Ingresso intero 

gratuito

Ingresso gratuito 
Ingresso ridotto 

Informazioni visite

Visite gruppi
Visite gruppi prenotazione
Visite orari fissi orario 
Telefono per visite di gruppo  
0321 3702755
Visite orari fissi telefono 

Accessibilità

Accessibile ai disabili

Altri servizi: