Tu sei qui

MUSEO DEL GRANDE TORINO E DELLA LEGGENDA GRANATA

Il museo del Toro e della leggenda granata è ospitato nella splendida dimora patrizia Villa Claretta Assandri del XVII secolo, incastonata in un ampio parco a due passi dal Municipio di Grugliasco.Il museo ripercorre la centenaria storia del Football Club Torino.Al piano terreno sono esposti i reperti di maggior dimensione, come una ruota e un’elica del trimotore G212 caduto a Superga, una sezione della storica tribuna di legno del Filadelfia e la Balilla appartenuta a Gigi Meroni ed ancora funzionante.Al piano superiore la visita prosegue con sale tematiche. La prima è dedicata ai “pionieri” del calcio torinese, con molti reperti dei primi decenni del secolo scorso.Si passa quindi al decennio 1939/49, con l’arrivo alla presidenza della Società di Ferruccio Novo, artefice della squadra passato alla storia come Grande Torino.A seguire: il periodo della rinascita, la sala dedicata a Gigi Meroni e ai suoi compagni e quella dedicata ai Campioni del 1975/76, vincitori dell’ultimo scudetto granata. Chiude il percorso la ricchissima sala delle maglie, con divise da gioco di varie epoche fino a quelle delle formazioni degli ultimi decenni.

Villa Claretta Assandri, via La Salle, 87
10095 Grugliasco TO
Italy
Telefono 
333 9859488

Orario

lunedì-venerdì: su prenotazione per gruppi e scuolesabato: 14.00-19.00domenica: 10.00-19.00

Tariffe

Ingresso intero 

€ 5,00

Ingresso gratuito 

Minori 12 anni, disabili

Ingresso ridotto 

Informazioni visite

Visite gruppi
Visite gruppi prenotazione
Visite orari fissi orario 
Telefono per visite di gruppo  
333 9859488; 335 6073908 (Presidente); 347 1427940 (Responsabile visite guidate)
Visite orari fissi telefono 

Accessibilità

Note disabili 

Autobus n. 17 fermata La Salle (Grugliasco)

Altri servizi:

Bookshop