Tu sei qui

IL FILATOIO

Il Filatoio di Caraglio è la “fabbrica da seta” più antica conservata in Europa e rappresenta un caso unico nel contesto produttivo del Piemonte seicentesco.Costruito in due anni (1676-1678) da Giovanni Girolamo Galleani, ha l’aspetto di una elegante dimora nobiliare. A partire dai primi anni del XXI sec. gli interventi di recupero hanno riguardato il restauro del filatoio, della filanda e degli ambienti abitativi.Il complesso, divenuto nel tempo prestigioso spazio espositivo per mostre temporanee di arte moderna e contemporanea, ospita dal 2005 il permanente “Museo del Setificio Piemontese” con la ricostruzione degli imponenti torcitoi idraulici da seta. Oggi il museo si arricchisce Nel 2017 il museo si è arricchito di un nuovo piano espositivo che accoglie riproduzioni di altre attrezzature quali un fornelletto per la trattura, incannatoio e binatoia, così da rendere possibile ripercorrere l’intera filiera serica piemontese, focalizzata sulla produzione di filati di alta gamma venduti alle tessiture lionesi. Tutte le attrezzature sono rifatte su modelli di metà seicento e funzionanti ed è possibile, durante la visita, vedere i torcitoi in funzione.Il Filatoio è anche  centro congressi e “Porta di Valle”, una vetrina del territorio con info point, nonché uno dei 3 vertici del SeVeC, polo che unisce il Filatoio al Museo della Ceramica di Mondovì e al museo del Vetro di Chiusa di Pesio in un ambizioso progetto di alta formazione per artigiani e artisti nei rispettivi campi della seta, vetro e ceramica, quelle che erano eccellenze della provincia di Cuneo e davano vita a veri e propri distretti industriali di cui i 3 musei sono testimoni e custodi.

Via Matteotti, 40
12023 Caraglio CN
Italy
Telefono 
0171 618300 (museo – solo in orario di apertura al pubblico) 0171 610258 (ufficio – in settimana)

Orario

giovedì, venerdì e sabato: 14.30-19.00domenica: 10.00-19.00la biglietteria chiude sempre un’ora primanon c'è servizio ristorazione

Tariffe

Ingresso intero 

Museo del setificio piemontese: € 6,00 Eventuali mostre ospitate possono avere un biglietto a parte

Ingresso gratuito 

Giornalisti con tesserino, minori fino a 6 anni, residenti Caraglio la domenica mattina, , persone diversamente abili e accompagnatore, guide turistiche della provincia di Cuneo e abbonamento musei

Ingresso ridotto 

Museo del setificio piemontese: € 4,00 (studenti fino ai 25 anni, insegnanti, gruppi, T.C.I., ACLI)Eventuali mostre ospitate possono avere un biglietto a parte

Informazioni visite

Visite gruppi
Visite gruppi prenotazione
Visite orari fissi orario 
pomeriggio ore 15,00 – 16,30 – 18,00 (ultimo ingresso) mattino (solo domenica e festivi) 10,30 – 12,30
Telefono per visite di gruppo  
0171 610258, mail: info@fondazionefilatoio.it
Visite orari fissi telefono 
per info ed eventuale prenotazione 0171 610258 (orario d’ufficio) o 0171 618300 (museo, solo in orario di apertura al pubblico)

Accessibilità

Accessibile ai disabili
Note disabili 

Gratuito per disabile e accompagnatore
E’ possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici. (bus extraurbano con partenza dalla Stazione di Cuneo)
Il museo è dotato di un parcheggio nelle immediate vicinanze del museo, il terreno è costituito da ghiaia. (a persone con disabilità motorie gravi è comunque consentito avvicinarsi all’ingresso con l’auto)
L’ingresso principale del museo è accessibile al disabile motorio, anche se si segnala la presenza di un soglia.
L’esposizione del museo è strutturata al piano terreno, al primo piano e al secondo, non sono presenti ostacoli per la mobilità lungo il percorso espositivo. Ogni piano è accessibile con ascensore
Il museo è dotato di due ascensori che consentono sia l’accesso al “Museo del Setificio Piemontese” che agli spazi espositivi (specifico perché sono aree diverse dell’edificio).
Sono presenti delle uscite di sicurezza, le uscite del piano terreno sono accessibili al disabile motorio.
Sono presenti e accessibili al disabile i servizi di biglietteria, punto ristoro e book shop. La visita al “Museo del Setificio Piemontese” è possibile solo con l’ausilio del personale interno (ma vale per tutti i visitatori, non solo per diversamente abili).
Sono presenti due servizi igienici a norma per i disabili, al piano terreno e al primo piano.

Altri servizi:

Bookshop