Tu sei qui

CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO E DI SCIENZE NATURALI FEDERICO EUSEBIO

Il Museo civico archeologico e di scienze naturali F. Eusebio è l’autentico scrigno del territorio della città di Alba e delle colline di Langhe e Roero. Fondato nel 1897 per iniziativa di Federico Eusebio, professore di Letteratura Latina all’Università di Genova, il Museo nacque esclusivamente come raccolta storico-archeologica.Nel 1976 venne trasferito nell'attuale sede ed arricchito con l'aggiunta di sezioni che illustrano la storia naturale del territorio, il patrimonio del vecchio Museo archeologico viene integrato con i reperti provenienti dagli scavi effettuati negli ultimi 30 anni, che hanno permesso di sviluppare le conoscenze sulla preistoria e sulla città romana.Riallestito nel 2000 con criteri espositivi moderni e sintetici, il museo Eusebio trova la sua sistemazione in pieno centro storico, proprio in mezzo ai profili medievali della “Città delle Cento Torri” in una manica dello storico complesso della chiesa della Maddalena.Nel suo complesso il museo fornisce il quadro più ampio possibile dell'ambiente locale nel suo divenire naturalistico e storico.

Via Vittorio Emanuele, 19
12051 Alba CN
Italy
Telefono 
0173 292475, 0173 292473

Orario

Febbraio-dicembre:martedì-venerdì: 15.00-18.00sabato: 15.00-19.00domenica e festivi: 10.00-13.00; 14.00-19.00Ultimo ingresso: mezz'ora prima della chiusura

Tariffe

Ingresso intero 

€ 3,00

Ingresso gratuito 

età inferiore ai 10 anni

Ingresso ridotto 

€ 1,00 visitatori di età superiore ai 65 anni; visitatori di età compresa tra 11 anni e 18 anni

Informazioni visite

Visite gruppi
Visite gruppi prenotazione
Visite orari fissi orario 
Telefono per visite di gruppo  
0173 292475, 0173 292473
Visite orari fissi telefono 

Accessibilità

Accessibile ai disabili
Note disabili 

Gratuito (anche per l'accompagnatore)
E’ possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici. (bus extraurbano)
Il museo non è dotato di un proprio parcheggio, si segnala la presenza di un parcheggio pubblico nelle vicinanze (il museo è situato in una zona a traffico limitato.)
L’ingresso principale del museo è accessibile. Si segnala la presenza di ghiaia nel cortile che immette all’ingresso.
L’esposizione del museo è strutturata al piano terreno e al primo piano, non sono presenti ostacoli significativi per la mobilità lungo il percorso espositivo, sono presenti degli scalini che impediscono al disabile motorio di avvicinarsi agli spazi dedicati alla “ricostruzione delle capanna” e alla “ricostruzione della tomba ipogea”, ma nonostante questi ostacoli gli ambienti sono visibili
Il museo è dotato di ascensore.
Sono presenti delle uscite di sicurezza, alcune situate al piano terreno sono accessibili ai disabili motori.
Sono presenti e accessibili al disabile i servizi di biglietteria e book shop. E’ possibile prenotare visite guidate e affittare le audio guide. Il museo è dotato di un proprio sito internet. E’ presente un computer con descrizioni didattiche nella sezione scienza. Nel percorso espositivo sono presenti riproduzioni tattili di 15 reperti archeologici e fossili  delle collezioni museali
Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili, al piano terreno.

Altri servizi:

Bookshop
Audioguide
Audioguide a pagamento