Castello dei Solaro

Il Castello di Villanova, già Villanova di Moretta, è documentato a partire dal XIV secolo, quando Filippo d’Acaja decide di costruire una struttura fortificata per fronteggiare il confine del marchesato di Saluzzo. Si trattava di un’imponente struttura a pianta quadrangolare dominata da torri angolari. Nel Seicento la funzione residenziale viene a prevalere su quella militare e la costruzione viene trasformata in dimora di villeggiatura. Passato di mano dagli Acaja ai Marchesi del Carretto e dai Falletti ai Solaro, a cui si deve il nome attuale, con questi ultimi, grazie alla contessa Eufrasia, nell’Ottocento diventa un edificio residenziale circondato da giardino.
Attualmente la struttura presenta due piani fuori terra dominati da due torri poligonali agli angoli.
Nel 1830 ha ospitato il patriota italiano Silvio Pellico, reduce dal carcere dello Spielberg, che qui lesse i primi capitoli della sua opera più conosciuta, "Le mie prigioni".
Il Castello Solaro dal 1997 ospita un ristorante.

Via Vitale 4
12030 Villanova Solaro CN
Italy
Telefono 
+39 0172 99365

Informazioni visite

Accessibilità

Altre informazioni