Castello degli Acaja

Il Castello degli Acaja si trova nella centralissima piazza di Fossano. L’edificio, dalla pianta quadrangolare, è caratterizzato dalla presenza di quattro torri angolari, orientate sull’asse delle diagonali, e da un fossato che circonda l’intero perimetro e costringe l’accesso attraverso un massiccio ponte levatoio.
Se nel 1324 Filippo Savoia, principe degli Acaja, ne ordina la realizzazione, verso la fine del Quattrocento, Carlo I di Savoia realizza una serie di modifiche importanti che trasformano il castello in residenza signorile, con sale, logge e porticati. La città e il castello passano sotto il dominio dei Savoia che, con il duca Amedeo VIII, trasformano il castrum in palatium, prestigiosa residenza della corte e allo stesso tempo ancora struttura difensiva.
Nel 1484 Carlo I di Savoia avvia il completo rinnovamento della struttura. Dopo la firma del "Trattato di Fossano" con la Francia nel 1536, è trasformato prima in carcere e poi in caserma. Sotto il regno di Carlo Emanuele I di Savoia, tra il 1580 e il 1630, il castello vive alterne vicende.
Restaurato dalla Sovrintendenza ai Monumenti di Torino tra il 1956 e il 1963, ospita dal 1985 la Biblioteca Civica e l´Archivio Storico Comunale ed è luogo di alcune manifestazioni cittadine come “La Giostra dell’Oca”, che si svolge nel penultimo weekend del mese di giugno.

Piazza Castello
12045 Fossano CN
Italy
Telefono 
+39 0172 61976

Informazioni visite

Accessibilità

Altre informazioni