Tu sei qui

SANTUARIO DI GRAGLIA

L´origine del Santuario di Graglia risale al principio del secolo XVII (1616), quando il parroco del paese, ad imitazione di quanto fatto un secolo prima dal frate Bernardino Caimi sul sacro Monte di Varallo, pensò di trasformare in Calvario il Colle di San Carlo sulla cui sommità esisteva da molto tempo la chiesetta dell’Addolorata. Il progetto iniziale è grandioso e prevede la costruzione di cento cappelle disseminate tra il paese di Graglia e il Colle. In realtà di cappelle ne vengono realizzate solo due: quella dedicata alla Madonna della Neve e quella sul Colle San Carlo. Nel 1659 iniziano comunque i lavori per il Santuario dedicato alla Madonna di Loreto e il progetto iniziale di Pietro Arduzzi è portato a termine da Bernardo Vittone (1760), senza che la facciata sia compiuta. L’impianto a croce greca è completato da un’imponente cupola di 38 metri di slancio con cupolino terminale. Notevole l’arredo barocco della sacrestia. A completamento del complesso si colloca l’ospizio, attestato in funzione sin dal 1735, in grado di ospitare un ampio numero di pellegrini.

Regione Campiglie - Frazione Santuario 1
13895 Graglia BI
Italy
Telefono 
+39 015 442200

Informazioni visite

Accessibilità

Altri servizi: