Tu sei qui

DUOMO DI SANTA MARIA DELLA SCALA

Edificato nella struttura attuale tra il 1405 e il 1436, il duomo di Chieri è stato definito dagli studiosi una delle migliori e più complete architetture religiose riferibili al linguaggio gotico piemontese, nel suo periodo aureo, e a tutti nota e da tutti ammirata per i suoi pregi stilistici e per la sua mole.
La chiesa è costituita da tre navate delle quali la mediana è di poco inferiore al doppio delle laterali, secondo l'uso invalso nei periodi romanico e gotico.
Due file di cappelle a pianta rettangolare si sviluppano lateralmente alle navatelle, costruite ed ornate in varie epoche. Pur nella incertezza sul nome di chi diresse il cantiere e sulle maestranze che lavorarono alla costruzione del duomo appare evidente, al momento attuale degli studi, la presenza di due linguaggi stilistici: quello "lombardo" (legato al cantiere del duomo di Milano) e quello "gotico transalpino" (legato alla figura del duca Amedeo VIII e ai contatti commerciali di Chieri con l'area franco-fiamminga). Le ventidue cappelle sono assai notevoli e sontuose per ricchezze di arredi e dipinti che rappresentano cinque secoli di pittura dei maggiori autori e altrettanti di scultura dal gotico al rinascimento, al barocco.
L'appellativo "della Scala" allude a Maria Assunta in Cielo e alla scala celeste, sulla quale Dio scende tra gli uomini e per la quale gli uomini salgono a Lui.

Piazzetta S.Lucia 1
10023 Chieri TO
Italy
Telefono 
+39 011.9472082

Orario

Nei giorni feriali il Duomo è aperto: 7.30 - 12.00; 15.30 - 18.30 (escluso il lunedì)

Informazioni visite

Accessibilità

Altri servizi: