Tu sei qui

CHIESA DI SAN PIETRO

La parte più antica dell’edificio risale al 1253 anche se viene completata dai domenicani soltanto nel corso del secolo successivo. Il caratteristico campanile è eretto all´inizio del Quattrocento, ma occorre attendere la fine del Cinquecento per la realizzazione del significativo restauro a cura di padre Cipriano Uberti. Sono invece dell’architetto Giacomo Vincenzo Canavasso i rifacimenti barocchi eseguiti a partire dal 1792.L’interno, a tre navate, è stato completamente restaurato; bisogna entrare nel campanile per poter ammirare il prezioso affresco eseguito nel 1448 che raffigura una crocifissione. Dal 2004 chi vista la chiesa di San Pietro può anche ammirare il “giardino dei semplici” realizzato sull’esempio di quelli che durante il Medioevo accompagnavano le comunità monastiche. Circondato da un muro costruito con ciottoli di fiume mescolati a mattoni, il giardino ha un disegno molto semplice ed è costituito da quattro aiuole disposte intorno a un percorso a croce. Percorrendo i vialetti lastricati il visitatore ha modo di osservare le diverse tipologie di giardino: da quello tipicamente medievale con l’orto dei semplici, il roseto, il prato fiorito e le piante aromatiche a quello più didattico in cui vengono illustrate le tecniche di coltivazione del passato. Quattro alberi, un melo, un melograno, un nespolo e un agrifoglio, simboleggiano le quattro stagioni e il passare del tempo. Il giardino è inserito fra i “Giardini storici di interesse botanico” riconosciuti dalla Regione Piemonte.

Via della Pace
12062 Cherasco CN
Italy
Telefono 
+39 0172 489081

Informazioni visite

Accessibilità

Altri servizi: