Tu sei qui

CHIESA DI SAN MICHELE

La chiesa dedicata a San Michele si trova all´interno del cimitero di Oleggio. Citata in un documento del 973 ed indicata, nel 1347, come chiesa parrocchiale del borgo, è abbandonata nel XVI secolo e poi ricostruita. L’edificio presenta tre navate che terminano in tre absidi semicircolari e conserva affreschi e cicli pittorici da considerarsi tra i pochi esempi di arte romanica nel Nord Italia. Sulla contro facciata è rappresentato un Giudizio Universale con Cristo Giudice al centro e ai lati gli angeli, la Vergine ed i profeti. Nel secondo ordine invece, sono raffigurati gli apostoli e nel successivo le anime dei credenti. Tra gli affreschi di epoca romanica, si segnala il ciclo I Cavalieri, collocato proprio nella parte centrale del tamburo absidale. Di notevole interesse sono anche gli altri affreschi presenti nella basilica quali la Resurrezione di Cristo, databile tra la fine del XV secolo e l´inizio del XVI, opera del pittore novarese Franceschino Cagnola e il San Michele Arcangelo, opera del pittore di origine polacca (ma oleggese di adozione) Johannes Maria del Rumo, databile alla prima metà del XVI secolo.

Via Mezzomerico
28047 Oleggio NO
Italy

Informazioni visite

Accessibilità

Altri servizi: