Battistero di San Giovanni Battista

Edificato su un sepolcreto romano all´inizio dell´XI secolo, il battistero di San Giovanni Battista è un esempio di architettura romanica. Costruito in ciottoli e laterizi, presenta una pianta quadrilatera con quattro absidi semicircolari separate da robusti contrafforti che sorreggono il tiburio ottagonale sormontato da un lanternino di epoca più tarda. Il portale d’accesso è ornato da un bassorilievo marmoreo di epoca romana che raffigura una coppia di putti che, con buona probabilità, è stato rinvenuto nel corso degli scavi per la costruzione del battistero e riutilizzato in un secondo momento come elemento decorativo. L´interno è semplice e disadorno e conserva solo alcuni frammenti di interventi decorativi ad affresco tra cui una Madonna col Bambino ed un Santo Martire, attribuiti al cosiddetto “Maestro di Oropa” e databili al 1318 - 1319.

Orario

Per la visita all'interno rivolgersi alla sagrestia del Duomo.

Informazioni visite

Accessibilità

Altre informazioni